OCCHIO ALLA LUCE BLU DEI DISPOSITIVI DIGITALI

Smartphone, computer e tv: i nostri occhi e la nostra pelle sono sempre più esposti alle radiazioni luminose emesse da questi dispositivi.

Ma la luce blu che effetti può provocare alla visione?

Andiamo a capire nel dettaglio!

COSA ACCADE AGLI OCCHI?

Il nostro occhio è abituato a difendersi spontaneamente dagli effetti dannosi della luce: la pupilla si restringe, le palpebre si chiudono e lo sguardo si distoglie automaticamente per evitare che la luce entri troppo intensamente nella retina. Ma esporci a lungo ai dispositivi elettronici, può compromettere le difese, causando alcuni effetti indesiderati come arrossamento e bruciore degli occhi, mal di testa, affaticamento visivo e riduzione della produzione di melatonina (se utilizzato nelle ore notturne).

I NOSTRI CONSIGLI

Per ridurre al minimo l'insorgere di spiacevoli sensazioni, ti diamo alcuni consigli e rimedi preziosi che puoi applicare sin da subito!

1) Durante l'orario di lavoro o studio, fai delle pause frequenti, posiziona il pc o il tablet all'altezza degli occhi e mantieni una corretta distanza.

2) Quando guardi la tv ricorda sempre di illuminare l'ambiente, in modo tale da ridurre lo sforzo visivo.

3) Prediligi l'uso di occhiali con lenti protettive con filtro per la luce blu, gradute o senza correzione visiva, per proteggere maggiormente i tuoi occhi. Se non sei abituato a portare l'occhiale, potrai tranquillamente utilizzare il nuovissimo e innovativo collirio protek UV free: un intregratore oculare che ripara dai raggi UVA, UVB e UVC e che potrai acquistare nel nostro negozio. In entrambi i casi i tuoi tessuti oculari saranno protetti.

4) Infine cerca di ridurre l'esposizione nelle ore che precedono il sonno. Quindi stop a Facebook, Instagram, WhatsApp e Netflix per guadagnare salute, un buon riposo e occhi freschi e rilassati.

Vieni a scopire la soluzione più adatta alle tue esigenze e prenditi cura della salute del tuo occhio!

 


Torna alla Pagina delle News